Abbandono

E d’un tratto m’accorsi
di fiumi così densi di passione
da inondare tutti i rimorsi
di un presente privo d’emozione.

Nell’illusione quasi onirica
tra abissi lugubri e immensi
vidi l’immagine vivida
di un avido amante dei sensi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...