Impercettibile

In una serata estiva
tenebre e tranquillità
in ciel una stella schiva
colgo come una realtà.

L’aria leggera sul mio petto
schiude il mio animo caldo
assorto nella visione incerta
di un destino poco saldo.

Grava come la calura sulle spalle
che non dà tregua alla mia pelle.

Luce minuscola, appesa
su uno sfondo buio e assente
tieni la speranza accesa
per un domani inconsistente.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...