Languore

Sera tormentata
palpebre socchiuse
stanco e frastornato
certezze escluse.

Risposte sepolte
sotto un cumulo di forse
domande molte
speranze quasi perse.

Prigioniero di me stesso
metto in dubbio la realtà
alienato come un ossesso
ormai privo di serenità.

Cerco un po’ di pace
nel rumore della musica
a cui non dispiace
la mia aria malinconica.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...